Perchè GEOportale.it

GEOportale.it è una iniziativa avviata da Planetek per sostenere lo sviluppo in Italia delle IDT (Infrastrutture di Dati Territoriali). Si tratta di’ un prototipo di IDT in grado di accogliere nel proprio catalogo i metadati di tutti coloro che vogliano condividere le proprie basi informative spaziali.

Il nostro obiettivo è quello di stimolare la consapevolezza che la condivisione della conoscenza sia alla base di una società sostenibile, nella quale gli investimenti fatti vengano valorizzati nel riuso dei dati, nell’ottimizzazione e nella capitalizzazione delle risorse. Lo sviluppo di una IDT non è dunque solamente una questione tecnologica, ma principalmente una questione “filosofica”.

Condividere le consocenze significa privilegiare la comunità e non il singolo, significa accettare il confronto e lavorare in sinergia e non in competizione. Tutto ciò consente di creare valore per la comunità. Rifare due volte la stessa banca dati non crea valore, al massimo fà girare un pò di soldi. Quindi la tecnologia è solo uno strumento, perchè – come vi dirà sempre ogni informatico – “non c’è problema!”.

Con GEOportale.it vogliamo dunque mettere a disposizione di tutti un esempio di IDT per condividere con la comunità geomatica nazionale le nostre esperienze nel settore, dimostrando che la tecnologia non è un limite e non dev’essere l’unica pietra di paragone.

GEOportale.it attinge a un catalogo dei servizi di mappa basati su web (WMS, WFS) che attualmente le Amministrazioni Pubbliche Italiane mettono a disposizione del pubblico in maniera liberamente fruibile, mediante servizi di interoperabilità quali appunto i web map services conformi ad OGC. L’adozione degli standard OGC per noi è una “scelta di campo”, tanto che  siamo anche Membri dell’OGC per poter meglio stimolare la loro evoluzione ed adozione.

Cosa si trova in GEOportale.it

Aiutaci a fare diventare GEOportale.it una finestra sul mondo dei dati spaziali italiani, dalla quale gli utenti possano capire ciò che è disponibile in una determinata area geografica o ancora scoprire quali dati tematici (uso del suolo, geologia, dissesto idrogeologico) siano pubblicamente reperibili. Certamente non si ha la pretesa di aver popolato GEOportale.it con tutti i servizi di mappa attualmente disponibili in Italia. Nel catalogo, ad oggi, sono presenti circa 500 layer.

Riteniamo che la scelta di essere presenti nel GEOportale.it debba essere fatta principalmente da coloro che mettono a disposizione i servizi on line o da coloro che li utilizzano e ne vogliano condividere l’utilità. Quindi non sono nè esaustivi nè hanno l’ambizione di coprire il panorama di risorse disponibili. E’ solo l’inizio. Se hai dati pubblicati on line attraverso standard OGC e intendi promuoverli per renderli fruibili al più ampio bacino di utenti potrai cogliere l’opportunità di inserirli nel catalogo del GEOportale.it. In questo modo avrai anche l’opportunità di verificare se i tuoi servizi siano pronti per essere inseriti in una IDT conforme agli standard OGC secondo le logiche dettate da INSPIRE .

I servizi “scoperti” mediante GEOportale.it possono poi essere utilizzati anche in GIS desktop esterni, poichè viene sempre riportato l’URL del servizio di origine. GEOportale.it dunque non è altro che una sorta di “pagine gialle” dei web services pubblici disponibili in Italia.

Insieme possiamo costruire uno strumento utile per tutti, che può fornire la visione d’insieme dei dati spaziali disponibili a livello nazionale, regionale e locale, senza dover perdere ore e ore a cercare sui motori di ricerca o sui siti web istituzionali dei soggetti erogatori di web map services. Con GEOportale.it puoi consultare il catalogo, cercare i dati secondo criteri geografici o per parole chiave, come pure navigare tra i “contesti” creati utilizzando i servizi messi a disposizione on line dalle PA.

Il webgis client di GEOportale.it

Ma ora non resta che accedere a GEOportale.it e cominciare a cercare, scoprire, navigare i dati spaziali con i quali abbiamo popolato il catalogo… non mancate però di darci feedback sia sull’utilizzo dello strumento che su segnalazioni di nuovi dati e servizi da aggiungere. GEOportale.it può e deve crescere anche grazie alla comunità dei suoi utilizzatori…

Ognuno di noi può contribuire a fare crescere  la comunità geomatica nazionale. Noi ci mettiamo la tecnologia e il know how, tu il contenuto!

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>